PROGRAMMA CONVEGNO BRICODAY 2019

10.00

Sviluppo della rete distributiva e performance economiche delle insegne brico in Italia

10.00 - Durata 30min

Andrea Boi (Consulente, Trade Lab)

Gli interventi di Andrea Boi e Luca Pellegrini presenteranno il terzo Osservatorio Retail Bricolage, la ricerca annuale commissionata da Bricoday per fare il punto sulla situazione del mercato in termini numerici e qualitativi. Nello studio di quest’anno sono state ascoltate le voci della distribuzione e della produzione, e sono state messe a confronto con l’esperienza d’acquisto dei consumatori attraverso dei focus group in cui sono emersi necessità, bisogni e desideri per il futuro. L’obiettivo è quello di offrire una prospettiva di evoluzione futura dei negozi di bricolage.

10.30

Brico 2030: tra negozio fisico e online. Ricerca esclusiva Bricoday su consumatori e operatori professionali.

10.30 - Durata 30min

Luca Pellegrini (Professore di Marketing Università IULM. Presidente Trade Lab)

Gli interventi di Andrea Boi e Luca Pellegrini presenteranno il terzo Osservatorio Retail Bricolage, la ricerca annuale commissionata da Bricoday per fare il punto sulla situazione del mercato in termini numerici e qualitativi. Nello studio di quest’anno sono state ascoltate le voci della distribuzione e della produzione, e sono state messe a confronto con l’esperienza d’acquisto dei consumatori attraverso dei focus group in cui sono emersi necessità, bisogni e desideri per il futuro. L’obiettivo è quello di offrire una prospettiva di evoluzione futura dei negozi di bricolage.

11.00

Nuovi modelli di business che influenzeranno il mondo del retail nei prossimi dieci anni

11.00 - Durata 30min

Alberto Mattiello (Head of Future Thinking, Wunderman Thompson)

Alberto Mattiello vive a Miami ed è a capo del Future Thinking, l’acceleratore di imprese innovative di Wunderman Thompson, colosso dei media e della pubblicità. È anche membro del Comitato Scientifico di Confindustria. Dalla sua posizione che gli consente un’ampia visuale su quanto di innovativo accade nel mondo delle imprese, Mattiello esporrà le principali tendenze che stanno influenzando i modelli di business, con particolare attenzione a quelle che potranno influire sul mondo della casa e del bricolage.

11.30

Coffee break

11.30 - Durata 15min

11.45

Dinamiche di evoluzione: l’Oggi e il Domani del Brico in Italia

11.45 - Durata 25min

Ivano Garavaglia (Sales Lead, GFK Italia)

GFK presenterà uno studio realizzato in esclusiva per Bricoday sui comportamenti d’acquisto dei consumatori brico. La ricerca si prefigge lo scopo di valutare le modalità di reperimento delle informazioni, il grado di soddisfazione dell’attuale modello distributivo e di indicare quali sono le aspettative per il futuro.

12.10

Stato di salute della grande distribuzione in Europa. Tendenze e sviluppi della distribuzione specializzata

12.10 - Durata 30min

Régis Degelcke (Presidente EuroCommerce. Ex Presidente Auchan Retail International)

Régis Degelcke è uno degli esponenti più importanti della distribuzione europea. È attualmente il presidente di EuroCommerce, l’ente che rappresenta le associazioni europee di grande distribuzione e commercio all’ingrosso (per l’Italia FederDistribuzione). Precedentemente è stato a lungo nel top management di Adeo (tra cui responsabile di Bricoman) e Chairman di Auchan Retail e Auchan Holding. È stato anche presidente di Edra, l’associazione europea della distribuzione bricolage. Degelcke presenterà la situazione e le tendenze in atto nella grande distribuzione europea, con particolare attenzione al settore brico in Europa e in Italia.

12.40

L’evoluzione di Amazon e il rapporto con la grande distribuzione. Amazon Business, una nuova opportunità per le imprese

12.40 - Durata 30min

Aristotele D’Angelo (Head of Amazon Business Marketplace – Amazon Italia)

Il leader del commercio online presenterà come evolvono i propri servizi e il rapporto con il mondo del retail. Nell’intervista che verrà realizzata sul palco del Bricoday, Aristotele D’Angelo presenterà Amazon Business, il negozio online dedicato a professionisti e aziende di tutte le dimensioni, di cui è responsabile per l’Italia.

13.10

FINE CONVEGNO

13.10 -

10.00

Sessione di approfondimento sul settore bagno

10.00 - Durata 60min

Gianni Bientinesi (Presidente Business Intelligence Group)

Gianni Bientinesi, per dieci anni direttore della Business Intelligence di Leroy Merlin e oggi fondatore e presidente di Business Intelligence Group, presenterà alcuni dati dell’Osservatorio sulla Casa relativi al mondo del bagno, uno dei settori più importanti e dinamici del bricolage. Inoltre, insieme a Stefania Savona, Direttore Marca e Comunicazione Leroy Merlin Italia, verrà affrontato il processo di utilizzo dei dati per una comunicazione integrata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Stefania Savona (Direttore Marca e Comunicazione Leroy Merlin Italia)

11.00

Sostenibilità: fare, non provare. Il ruolo dello store nella promozione di prodotti sostenibili

11.00 - Durata 60min

Dora Binnella (Retail innovation designer)

Il mondo del retail FAI DA TE può e deve essere attore attivo e credibile, in questo momento storico in cui è necessario cambiare usi e prodotti per aiutare il nostro Pianeta e le generazioni future. Cosa si può fare già da oggi nei negozi, dall’assortimento all’esposizione, per la promozione di consumi e gesti sostenibili.

12.00

FINE CONVEGNO

12.00 -

DAL 2008 IL MONDO DEL BRICOLAGE SI INCONTRA A BRICODAY

Bricoday si è andato affermando, anno dopo anno, come il principale evento convegnistico del bricolage italiano. E’ un appuntamento riservato agli operatori del settore – distribuzione, produzione e servizi – in cui vengono affrontate le principali tematiche relative alla filiera distributiva della Gds brico, un settore in forte sviluppo, che negli ultimi 17 anni ha visto più che raddoppiare i punti vendita, dai 300 circa del 2001 ai 742 del secondo semestre del 2018.
under-line-white
Giunto nel 2019 alla sua dodicesima edizione, oggi Bricoday è il punto di riferimento e d’incontro per il mondo italiano del bricolage. E’ soprattutto un momento di formazione, grazie ai relatori prestigiosi e ai temi affrontati, sempre di grande attualità, in cui le principali insegne del settore delineano le tendenze e gli sviluppi per il futuro.
under-line-white
Grazie a questo, il numero dei partecipanti è cresciuto costantemente, passando dalle 300 presenze dell’edizione 2008 alle 5520 del 2018. Questo credito che gli operatori del settore hanno voluto concederci, ci ha permesso di affiancare alla parte convegnistica una parte espositiva, dove le aziende del settore espongono prodotti e novità.

Proponiamo qui di seguito le registrazioni video integrali del convegno di Bricoday dal 2012 al 2018

I contributi mancanti non sono stati autorizzati dagli autori.

11 Anni di Bricoday

2018

2018 -

Sale gremite, soprattutto la prima mattina, per un convegno che ha riscosso unanimi apprezzamenti. La presenza di personaggi di primo piano, la nuova formula delle interviste, le due parti ben equilibrate tra dati di mercato e voci della distribuzione, hanno reso il convegno 2018 un grande successo. La manifestazione si è tenuta in due giornate (19 e 20 settembre, Mi.Co. Milano), con la prima mattinata dedicata esclusivamente al convegno.

Questa undicesima edizione di Bricoday si è svolta per la quarta volta in concomitanza con Hardware Forum.

2017

Il brico a 360°: Numeri del mercato e analisi dell’offerta; Multicanalità e digitale: prospettive e visioni; Idee e soluzioni per lo store fisico; Cosa accade nei canali vicini.

2017 -

Si è conclusa con un grande successo la decima edizione di Bricoday, svoltasi per il terzo anno consecutivo in concomitanza con Hardware Forum. La manifestazione si è tenuta per la prima volta in due giornate (20 e 21 settembre, Mi.Co. Milano), con la prima mattinata dedicata esclusivamente al convegno.

2016

Bricolage e dintorni. L’evoluzione dei format nel negozio fisico e le tendenze nelle vendite online

2016 -

Grande successo di pubblico e di ‘critica’ per il programma convegnistico estremamente ricco e articolato della nona edizione, che ha visto nelle due sale, quella di Bricoday e quella di Hardware Forum, succedersi ben 25 relatori. In diversi frangenti, nella sala plenaria del convegno Bricoday le aree libere da poltrone si sono riempite di pubblico in piedi.

2015

Cosa succede nel bricolage? La rete si ridimensiona ma evolve la specializzazione.

2015 -

L’ottava edizione di Bricoday, alla quale sono intervenuti 15 relatori e che ha visto un’affluenza di oltre 3.000 partecipanti, aveva l’obiettivo di presentare esperienze e testimonianze sull’evoluzione del mondo della distribuzione in Italia e in Europa e per la prima volta tra i relatori c’erano tre stranieri provenienti da Germania, Olanda e Spagna per ampliare il dibattito su scala europea.

2014

Innovazione e tecnologia per lo sviluppo del bricolage. Come continuare a rendere attrattivo il negozio.

2014 -

Chi ha partecipato all’edizione 2014 lo ha visto con i suoi occhi, per chi non c’era, i dati sulle presenze valgono piú delle parole: quasi 2.400 visitatori professionali altamente qualificati, di cui oltre 800 compratori (insegne Gds brico, rivenditori indipendenti e grossisti), un’ampia e articolata esposizione di prodotti per il bricolage presentata da 120 marchi di prestigio, un convegno di 3 ore durante il quale si sono alternati esperti della distribuzione e insegne del DIY.

2013

Evolvere e cambiare per intercettare la domanda. Cosa succede nel diy?

2013 -

Il “Forum” della sesta edizione ha offerto un programma convegnistico come sempre, ricco, articolato e di altissimo livello.

La sezione “Expo” di Bricoday 2013 ha visto la partecipazione di oltre 120 aziende (+30% rispetto all’edizione 2012) e ha visto la partecipazione di oltre oltre 2.000 presenze (+40% rispetto al 2012); in netta crescita la partecipazione della distribuzione, circa 400 operatori, oltre alla presenza di alcune insegne con propri stand.

2012

Il bricolage tra marca e private label

2012 -

Questo il tema portante della quinta edizione del Bricoday, che ha visto un’affluenza senza precedenti, con la partecipazione di oltre 1.400 operatori del settore e la presenza di 100 aziende espositrici.

2011

Prospettiva brico, visioni, format, proposte

2011 -

Giunto alla sua quarta edizione il Bricoday si conferma come il piú importante appuntamento, ormai irrinunciabile, del nostro settore.

Sulla base dei dati forniti dall’organizzazione sono stati 1.200 gli operatori che, da ogni parte d’Italia sono arrivati a Milano per assistere all’annuale convegno, ai seminari tematici e, quest’anno, anche ad un’esposizione significativa, erano 60 gli stand presenti.

2010

Il consumatore dei centri bricolage: caratteristiche, comportamenti e tendenze

2010 -

Sono stati circa 800 gli operatori intervenuti a Bricoday 2010 (il 60% in piú del 2009), in rappresentanza di produzione, distribuzione (oltre 200) e servizi, venuti ad ascoltare 17 relatori e a visitare i 33 stand della parte espositiva.

Da quest’anno al convegno principale si sono affiancati seminari tematici.

2009

L’assortimento dei centri DIY. Strategie, organizzazione, tendenze.

2009 -

500 partecipanti in rappresentanza di produzione, distribuzione organizzata (amministratori delegati, direttori acquisti, direttori commerciali, buyers) e distribuzione indipendente (titolari di centri bricolage, grossisti).

9 i relatori, esponenti delle maggiori catene di distribuzione e delle aziende leader del mercato.

2008

Le medie superfici del bricolage e l'offerta associativa in Italia. Evoluzione e prospettive.

2008 -

300 i presenti per i 10 relatori che si sono alternati sul palco del 1° Bricoday, evento organizzato l’8 ottobre 2008 presso il Centro Congressi Milanofiori di Assago (MI).

Gli intervenuti hanno portato la propria testimonianza presentando per la prima volta dati di mercato (GfK) e annunciando novità interessanti.